Indicazioni diocesane per la Messa di domenica 1 marzo

archive

Exemple

Domenica 1 marzo, tutti i fedeli della Diocesi di Milano, stando riuniti con i propri famigliari in casa, potranno unirsi in preghiera con l’Arcivescovo, mons. Mario Delpini, che dalla Cripta del Duomo di Milano presiederà la celebrazione eucaristica della “Domenica di inizio Quaresima”. La celebrazione sarà trasmessa in diretta su TgrLombardia – Rai 3 per tutto il territorio regionale a partire dalle ore 11.00.

L’iniziativa, che non ha precedenti, è nata per ottemperare alle misure emanate dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, di concerto con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in merito all’emergenza epidemiologica da CODIV-19.

La celebrazione, presieduta dall’Arcivescovo, avrà luogo nella Cripta dei Canonici del Duomo di Milano senza la presenza dei fedeli che potranno in ogni caso assistere alla S. Messa in collegamento tv, grazie alla collaborazione di TgrLombardia, che interpreta così il suo ruolo di servizio pubblico.

Seppure in questa forma del tutto particolare, dettata dall’esigenza di tutelare la salute pubblica recependo le indicazioni delle autorità competenti, al momento della comunione tutti i fedeli saranno invitati a recitare la formula della Comunione Spirituale e al termine si svolgerà il rito dell’Imposizione delle Ceneri.

Sempre allo scopo di favorire la partecipazione alla vita della Chiesa, pur in questo momento del tutto eccezionale, come previsto dal diritto canonico nei casi in cui non è possibile partecipare all’Eucarestia, l’Arcivescovo invita i fedeli alla preghiera individuale e in famiglia, utilizzando il sussidio messo a disposizione dall’Arcidiocesi.

Sempre, in questo tempo di Quaresima, sarà possibile iniziare la giornata condividendo direttamente con l’Arcivescovo una intenzione di preghiera per la pace con particolare riferimento alle situazioni di sofferenza e di guerra più dimenticate nel mondo. L’Arcivescovo Mario pronuncerà le intenzioni di preghiera alle ore 6.28 dalla cappella arcivescovile. Il collegamento avverrà attraverso il portale della Diocesi di Milano al link www.chiesadimilano.it/6e28 e sugli account ufficiali dei canali social diocesani (Facebook, Twitter, Instagram, Youtube) con l’hashtag #6e28. Il medesimo video verrà anche trasmesso in differita da ChiesaTV al termine della diretta della S. Messa feriale dal Duomo di Milano delle ore 8.00, così come da Circuito Marconi (ore 6.28; 12.00 e 19.10) e Radio Mater.

«Contro i mali del mondo, la preghiera è la nostra arma più preziosa», sottolinea l’Arcivescovo mons. Mario Delpini nel primo contributo video in cui spiega l’iniziativa.

  • I foglietti per la S. Messa di domenica 1 marzo saranno messi a disposizione nelle nostre parrocchie già in questi giorni: potranno essere portati a casa e utilizzati per seguire la celebrazione dell’Arcivescovo in TV
  • Alleghiamo il sussidio per la preghiera personale in famiglia distribuito dalla diocesi, con il testo della formula per la Comunione Spirituale
Scopri di più →
Exemple

In ottemperanza alle disposizioni in materia sanitaria di Regione Lombardia, la riunione con i genitori per la presentazione della proposta di Campo Estivo 2020 prevista per domenica 1 marzo è rinviata a sabato 14 marzo, alle ore 15:30, in Sala Don Giancarlo a Carbonate.

Scopri di più →
Exemple

É attivo il canale Youtube della parrocchia di Mozzate:

https://www.youtube.com/watch?v=lXys9Auw5-E

Saranno trasmesse on-line le celebrazioni dalla chiesa di S. Alessandro. Un’occasione utile per tutti coloro che sono impossibilitati partecipare alla Messa in parrocchia.

La pagina del canale sarà sempre raggiungibile dal link “Messa online” nel menù.

Iscrivendosi al canale Youtube si riceverà una notifica che avviserà dell’inizio di una celebrazione.

Scopri di più →
Exemple
News in primo piano

Mentre le campane stanno suonando l’Ave Maria, noi sacerdoti ci stiamo preparando a celebrare la Messa. Saremo da soli, senza partecipazione del popolo. Ma vi porteremo tutti con noi sull’altare. Uno per uno. Con le vostre paure, piccole o grandi. Con i timori che in questi giorni sembrano diventare più grandi.

Vi chiediamo di avere fiducia. Di affidarvi al Signore e all’intercessione dei Santi, nostri fratelli già in Paradiso e a quella di Maria Santissima.

Le Chiese saranno aperte con l’orario quotidiano, per ricordarci che il Signore abita ancora in mezzo a noi. Non ci ha lasciati soli. Non ci abbandonerà mai. Perché Egli sarà sempre con noi fino alla consumazione di questo mondo.

Vi portiamo tutti nel cuore e vi chiediamo di pregare per noi.

Don Vinicio, Don Michele, Don Carlo

Scopri di più →
Exemple

Milano, 23 febbraio 2020

In ragione dell’ordinanza emanata dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, di concerto con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, si dispongono – per quanto attiene all’intero territorio dell’Arcidiocesi – i seguenti provvedimenti.

  1. Che le chiese rimangano aperte
  2. Che, negli oratori, non si prevedano incontri, iniziative, riunioni, annullando, in ogni caso, eventi precedentemente fissati
  3. Che i funerali e i matrimoni possano essere celebrati, ma con la presenza dei soli parenti stretti

Sono, altresì, sospesi convegni e riunioni di formazione a livello diocesano.

In particolare, la Due Giorni di Formazione del Clero, prevista presso il Centro Pastorale di Seveso (24-25 febbraio) e le tre Assemblee Ecclesiali delle Zone Pastorali (IV-Rho; V-Monza; VII-Sesto San Giovanni).    

La Curia arcivescovile sarà aperta la pubblico per erogare i consueti servizi.

Si segnala che sarà possibile seguire, nei prossimi giorni, la Celebrazione eucaristica feriale sul portale della Diocesi di Milano www.chiesadimilano.it e, in video, su ChiesaTv (canale 195 del Digitale Terrestre)

Si informa che sul Portale della Diocesi sono pubblicati il Vademecum regionale sull’emergenza e le informazioni relative agli orari delle Celebrazioni trasmesse dai media 

Ulteriori informazioni verranno, eventualmente, comunicate in seguito. 

Il Vicario Generale + Franco Agnesi

Scopri di più →